rESISTENZE

Storie di donne e di montagna.

Programma

Il mondo di Cecilia Bozza Wolf, regista emergente. Con Davide Battisti.

30 giugno ore 20.30 – Telve di Sopra, località Fratte

Cecilia è una giovane regista del nostro territorio.
Nel 2012 si laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello
Spettacolo all’Università di Padova e nel 2016 in regia a ZeLIG Scuola
di documentario, televisione e nuovi media di Bolzano realizzando il suo
pluripremiato film di diploma dal titolo VERGOT. E’ videomaker ufficiale
di Arte Sella dal 2016.
Lavora come libera professionista nell’ambito del film-making, videoclip
musicali e pubblicità, ed è titolare della piccola casa di produzione
VERGOTfilms.

La montagna di Marcella Morandini, direttrice dal 2014 al 2021 della Fondazione Dolomiti Unesco.
Con Marika Caumo.

03 luglio ore 16.00 – Carzano, Museo etnografico del Legno, Prà de l’Ovo
(val Calamento)

Marcella Morandini è stata la direttrice della Fondazione Dolomiti
UNESCO dal 2014 a gennaio 2021. Dopo la laurea in lettere moderne ad
indirizzo geografico, si è occupata della gestione di nu-merosi progetti
di cooperazione territoriale ed ha collaborato a diverse pubblicazioni
per la Convenzione delle Alpi, ricoprendo la carica di funzionario
internazionale del Segretariato, dal 2008 al 2014. Insieme a Sergio
Reolon si è occupata del testo “Alpi regione d’Europa. Da area
geo-grafica a sistema politico” (Marsilio 2010), segnalato al premio
ITAS.

Proiezione del film “Il viaggio di Amelie”.

7 luglio ore 20.45  – Torcegno, piazza Maggiore

Pellicola adatta a ragazzi e famiglie, presentata alla 66° edizione del Filmfestival della Montagna di Trento

Letture animate per bambini e famiglie
con Elisa Bort

10 luglio ore 16.00 –  Torcegno, Lariceto di Casapinello

Al termine delle letture possibilità di fare merenda a prezzo convenzionato a malga Casapinello.

Proiezione del film “La principessa e l’aquila”

14 luglio ore 20.45  – Carzano, piazzetta del Municipio

Presentato alla 65° edizione del Filmfestival della Montagna di Trento

Uscita con Anna Torretta,
alpinista, scrittrice, guida alpina.
Con Massimo Libardi

17 luglio ore 16.00  – Telve di Sopra, località Caserotte (val Calamento)

Al termine possibilità di cenare a Malga Casabolenga (prenotazione
obbligatoria per la cena al numero 3494195678

Anna nasce a Torino nel ‘71, con la passione per le montagne, dopo la
laurea in architettura al Politecnico di Torino con una tesi in
Industrial Design, dal titolo “Bivacco fisso a quota 3500m” dal 2000
esercita la professione di guida alpina.
Ha salito le vie di misto moderno più difficili al mondo, con primati
femminili e assoluti, Pluri-campionessa italiana di “Arrampicata su
Ghiaccio”, Vice Campionessa del Mondo 2006 di questa specialità,
vincitrice a Cogne 2007, finale di Coppa Italia. Gareggia in gare di
“Coppa del Mondo di Arrampicata su ghiaccio” dal 2001 al 2008 ,dove si è
sempre classificata tra i primi 5 atleti. Per molti anni la migliore
atleta italiana a livello assoluto. Nel 2001 ha fondato “Avventura
Donna”, la prima scuola di alpinismo femminile a Innsbruck nel 2001, ha
co-fondato “La Traccia”, primo centro di formazione per l’alpinismo a
Torino nel 2003.
Dal 2005 risiede a Courmayeur dove è iscritta e lavora per la “Società
Guide di Courmayeur”, prima e unica donna. Pubblica il suo primo libro
“La montagna che non c’è”, edizioni Piemme, nell’estate 2017 e continua
come scrittrice, pubblicando “Whiteout”, nel 2020, edito da Hoepli.

La montagna al femminile di Marzia Bortolameotti, fondatrice del blog Donne di Montagna.
Con Sunil Pellanda.

21 luglio ore 20,30 –  Telve, malga Cere (val Calamento)

Per chi lo desidera ci sarà la possibilità di salire dal parcheggio di Malga Cere alla malga a piedi in compagnia di Marzia e cena a Malga Cere (per la cena prenotazione obbligatoria al 3334953398).

Marzia è una giovane giornalista trentina amante dell’outdoor e
fondatrice della community “Donne di Montagna”, l’unica in Italia che si
occupa di montagna in chiave femminile. Accompagnatore di media montagna
e organizzatrice di eventi in ambiente montano, è appassionata di tutti
gli sport di montagna, dallo sci, al freeride allo scialpinismo,
passando per l’arrampicata e il trekking.

Inaugurazione mostra
“Donne di montagna ieri e oggi”
con la partecipazione del duo acustico Bovinonz
e letture a tema con Valentina Scantamburlo.

24 luglio ore 17.00 – Telve, spazio Baessa 1310 (val Calamento)

La mostra rimarrà aperta il sabato e la domenica fino al 22 agosto con orario 14.30-17.30

Iscriviti alla nostra newsletter

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. <br /> Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi