Sentiero naturalistico G.C. Franco Furlan

Il sentiero naturalistico G.C. Franco Furlan è un percorso didattico dedicato alla riscoperta degli animali, degli alberi e della vita del bosco. Nato da un’ idea dell’Associazione Cacciatori Trentini “Riserva di Torcegno”, con il sostegno degli amici Guardiacaccia, dei colleghi Forestali e del Comune di Torcegno. È stato realizzato negli anni 2010/2011 dal Servizio Conservazione della Natura e Valorizzazione Ambientale della Provincia Autonoma di Trento.

Il sentiero è intitolato alla memoria del guardiacaccia e amico Franco Furlan, scomparso tragicamente mentre, con il suo fedele cane Lajon, tentava di recuperare un camoscio ferito. Questo percorso è adatto a tutti e si sviluppa per una lunghezza di circa 2 km con una pendenza media del 5%. Dal parcheggio sito in loc. “Praelo” si sale verso la vecchia strada comunale “San Antonio”, qui si possono scoprire i lavori di sistemazione forestale, l’isola ecologica, l’aia carbonifera, gli animali, le piante del bosco e il percorso dell’acqua. Si ridiscende poi verso l’area attrezzata e l’area didattica ammirando i lavori nel vecchio vivaio forestale, la finestra sul paese e le bellezze della natura. Auguriamo a tutti una piacevole passeggiata con la speranza che possa essere un’esperienza di riscoperta di antichi valori e tradizioni legati all’ecosistema del bosco.

Aperto tutto l’anno.

Iscriviti alla nostra newsletter

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi