Monte Ciolino

A forma di cipolla, da cui il nome ciolino, il colle sovrasta l’abitato di Telve di Sopra e si pone come un importante punto panoramico sull’intera Valsugana. Grazie alla sua posizione privilegiata sin dall’età preistorica divenne luogo di insediamenti. Nel corso del medioevo venne costruito il Castello di San Pietro , un maniero medievale con funzione difensiva di cui oggi rimangono solo poche mura. Durante la Grande Guerra venne fortificato e i resti delle trincee e delle grotte sono diventati parte di un percorso tabellato che parte da Telve di Sopra e raggiunge la sommità del colle.
A ricordo delle sofferenze del primo conflitto mondiale è stata costruita lungo il percorso che sale al colle una via crucis.

Iscriviti alla nostra newsletter

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi