Museo Usi e Costumi della Gente Trentina

MUSEO DEGLI USI E COSTUMI DELLA GENTE TRENTINA

Sede: via Mach 2, San Michele all'Adige (TN)
Orari: da martedì a domenica, ore 9.00 - 12.30 / 14.30 - 18.00
Contatti: tel. 0461 - 650314 / 556 – fax 0461 - 650703
    e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
                sito web: www.museosanmichele.it

“Ho creato la cassaforte dei trentini, la carta d'identità dei loro valori” dichiarò Giuseppe Šebesta, il fondatore del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, dando vita al più importante museo etnografico italiano di ambito regionale.
Nato nel 1968 nella suggestiva cornice dell'antico convento agostiniano di San Michele all'Adige grazie alla felice intuizione museografica di Šebesta, il Museo concretizza le idee del fondatore in un ricco percorso espositivo che attraversa ben 43 sale, snodandosi dal basso verso l'alto in senso elicoidale e articolandosi su 5 livelli, in 25 diverse sezioni. Con più di 12.000 oggetti esposti, tra i quali spiccano le grandi macchine ad acqua, mulino, fucina e segheria veneziana, il Museo si distingue per l'attenzione che dedica al sistema agrosilvopastorale della montagna trentina e alle lavorazioni artigiane di supporto al mondo contadino – legno, ferro, rame, ceramica, tessuti – fino alle testimonianze della religiosità, della musica e del folklore. Prende così forma, tra gli strumenti di lavoro e gli oggetti della vita quotidiana, un lungo racconto per tappe, che getta uno sguardo d'insieme su di un mondo popolare ricco di suggestioni e di creativa ingegnosità.
Il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina è anche il luogo ideale in cui avvicinarsi alla memoria e alle radici del territorio. All'esposizione permanente il Museo affianca infatti un'intensa attività didattica, editoriale e di ricerca, ospitando una Biblioteca e una mediateca specializzata e fungendo da centro di studi etnografici  per l'intero arco alpino.

SERVIZI EDUCATIVI
La proposta dei Servizi Educativi si concentra su percorsi tematici riguardanti vari aspetti della cultura tradizionale trentina. In un’ottica didattica interattiva, le attività di laboratorio prevedono, oltre alla visita delle sezioni rilevanti del Museo, la manipolazione degli oggetti e la rielaborazione personale dei contenuti acquisiti. Laboratori, percorsi didattici e visite guidate, su prenotazione, possono venire adattati alle specifiche esigenze dei gruppi interessati.

 

 

APTO
L'Archivio Provinciale della Tradizione Orale raccoglie gran parte dei materiali delle ricerche etnomusicologiche condotte nel Trentino a partire dal 1954: bobine e cassette, riversate e indicizzate su supporto digitale, consultabili direttamente sul sito web del Museo. Presso l'Archivio, che è promotore in proprio di ricerche, registrazioni e filmati, è conservata anche la cospicua mediateca, dedicata al documentario etnografico di area alpina.

 

SPEA

Il Seminario Permanente di Etnografia Alpina è un libero collettivo di ricerca e studio che dal 1991 riunisce al Museo etnografi, folkloristi, antropologi, economisti, demografi e storici dell'arco alpino. Gli atti delle sessioni di lavoro, che si tengono con cadenza annuale, sono pubblicati sul periodico del Museo SM Annali di San Michele.

 

 

ITINERARIO ETNOGRAFICO DEL TRENTINO
Il Museo promuove in modo coordinato sul territorio circa 50 siti selezionati di interesse etnografico, che insieme formano l'Itinerario Etnografico del Trentino. Vi sono incluse piccole collezioni, mulini, fucine, segherie veneziane, malghe, caseifici, sentieri, piccoli opifici e molti altri siti certificati, la cui cartografia è accessibile da internet sul sito web del Museo.

 

 

NUOVA BIBIOTECA ŠEBESTA
La biblioteca del Museo è specializzata in antropologia culturale, etnografia alpina, storia locale trentina, studi di cultura materiale. Sono presenti ca. 16.000 monografie e un centinaio di testate di periodici. Il patrimonio si suddivide in:
Fondo moderno: diviso in Sezione generale, Sezione ragazzi, Reference, Sezione trentina, Emeroteca (Riviste trentine, italiane, straniere)
Fondo storico: trentino e generale (1.500 voll.), raccoglie monografie e periodici editi prevalentemente nel 1800 e fino al 1920
Fondo Šebesta: raccoglie più di 1.000 voll., l’Archivio e le opere di Šebesta autore
L’intero patrimonio è inserito nel Catalogo Bibliografico Trentino e consultabile in Internet attraverso LibriVision. La biblioteca offre servizi di consultazione, prestito locale e interbibliotecario, assistenza nella ricerca bibliografica e di orientamento sul posseduto, oltre alla possibilità di  effettuare fotocopie per uso personale.
Orari: da martedì a giovedì 9:00 – 12:00 / 14:00 – 17:00, venerdì 9:00 – 12:00

 

 

 
© 2017 Ecomuseo del Lagorai - Piazza Vecchia - Telve - Trento - www.ecomuseolagorai.eu | info@spacerecomuseolagorai.eu
Cell.: 3486769967 | Cod. Fiscale: 90011000222
Ecomusei del Trentino e Lagorai Visita il sito del Comune di Carzano Visita il sito del Comune di Telve Comune di Telve di Sopra Visita il sito del Comune di Torcegno