Chi siamo

L' Ecomuseo del Lagorai è un ente comunale riconosciuto dalla Provincia Autonoma di Trento con deliberazione della giunta provinciale del 26 ottobre 2007.

La gestione del servizio ecomuseo è affidata alle quattro amministrazioni comunali di Carzano, Telve, Telve di Sopra e Torcegno le quali hanno stipulato con la PAT una convenzione decennale per garantire la funzionalità e l'esistenza di questo servizio.

Secondo gli accordi presi dalle parti, l'Ecomuseo è gestito dai comuni tramite due organi principali:

 

  • IL COMITATO D'INDIRIZZO che si occupa di definire gli indirizzi dell'attività dell'ecomuseo
L'articolo 5 della convenzione fra i Comuni di Telve (capofila), Carzano, Telve di Sopra e Torcegno per l'istituzione e la gestione associata dell'Ecomuseo del Lagorai stabilisce infatti che:

"Il Comitato di indirizzo è composto dai Sindaci dei Comuni di Telve, Carzano, Telve di Sopra e Torcegno o loro delegati.
E’ presieduto dal Sindaco o dall’Assessore del Comune capofila. Il segretario del Comitato di indirizzo è il responsabile unico dell’Ecomuseo. La funzione di segretario del Comitato di indirizzo per la prima seduta e comunque fino alla nomina del responsabile unico è svolta dal Segretario del Comune capofila.
Il Comitato di indirizzo ha il compito di dettare gli indirizzi sull’attività dell’Ecomuseo, sia dal punto di vista della scelta delle priorità nelle iniziative di valorizzazione del territorio o di particolari aspetti dello stesso, sia relativamente agli aspetti economico-finanziari, indicando le risorse disponibili per la compilazione del budget di spesa della convenzione.
Ha il compito di provvedere direttamente alle attività assegnate al Comitato di Gestione, qualora quest’ultimo non adempisse alle stesse.
Il comitato d’indirizzo individua nell’ambito del personale comunale delle amministrazioni partecipanti il responsabile unico del servizio ecomuseale.
Disciplina i rapporti con le Associazioni che collaborano alla gestione dell’ Ecomuseo.
Il Comitato, con decisione unanime, potrà modificare l’importo garantito a finanziamento della convenzione, senza che ciò comporti la necessità di modifica della convenzione stessa.
I Sindaci, o rispettivi delegati dovranno rappresentare il proprio ente all’interno del Comitato e assicurare che gli impegni assunti all’interno dello stesso siano approvati dai competenti organi degli Enti di appartenenza, anche dal punto di vista finanziario."

Oggi compongono il comitato di indirizzo:

-Fabrizio Trentin, sindaco di Telve
-Cesare Castelpietra, sindaco di Carzano
-Sara Trentin, assessore alla cultura di Telve di Sopra
-Ornella Campestrini, sindaco di Torcegno

- il  segretario comunale di Telve

 

  • IL COMITATO DI GESTIONE che si preoccupa di approvare il piano delle iniziative e delle attività definito dal comitato d'indirizzo. Si occupa anche dell'approvazione del bilancio annuale dell'Ecomuseo.

 

Secondo quanto afferma l'articolo 5 della convenzione tra i Comuni di Telve (capofila), Carzano, Telve di Sopra e Torcegno per l'istituzione e la gestione associata dell'Ecomuseo del Lagorai stabilisce che:

"Il Comitato di gestione, rappresenta attraverso i suoi membri, le diverse componenti che avranno la funzione di guidare lo sviluppo del territorio in chiave ecomuseale.
E' composto da 12 membri, oltre al responsabile unico del servizio ecomuseale, quest'ultimo senza diritto di voto.
I membri del Comitato di indirizzo fanno parte di diritto del Comitato di gestione.
Gli ulteriori otto membri sono scelti dal Comitato di indirizzo fra i rappresentanti del mondo associazionistico e/o produttivo, tenendo conto che almeno quattro di questi devono far parte delle Associazione che collaborano alla gestione dell'ecomuseo.
Il Comitato designerà al proprio interno il Presidente.
Il Comitato di gestione, avvalendosi dell'apporto del responsabile unico avrà i seguenti compiti:
a) approvare le proposte da presentare al Comitato di indirizzo per la redazione del budget o delle indicazioni di priorità per l'anno successivo entro il 30 ottobre dell'anno precedente, ovvero richieste di variazione di budget e programmi per l'anno in corso entro il 30 aprile di ogni anno;
b) approvare il piano di gestione annuale con il programma delle manifestazioni e delle iniziative, formulato sulla base delle indicazioni del Comitato di indirizzo e del budget di spesa assegnato nonché i programmi delle manifestazioni, iniziative o pubblicazioni entro il 30 novembre dell'anno precedente;
c) esprimere pareri rispetto ad iniziative di uno o più Comuni per la realizzazione di opere o interventi che abbiano attinenza diretta o indiretta con il progetto ecomuseale.
Nelle votazioni espresse dal Comitato di gestione, in casi di parità, il voto del Presidente ha valore doppio."


 

I comitati d'indirizzo e di gestione sono quindi la vera e propria mente dell'Ecomuseo.

 

Per la realizzazione materiale delle iniziative l'Ecomuseo si avvale della collaborazione dell'Associazione Ecomuseo del Lagorai, la quale si occupa di tutto quanto concerne il servizio ecomuseale grazie a una delega ricevuta dal sindaco del comune capofila e dal comitato di gestione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
© 2017 Ecomuseo del Lagorai - Piazza Vecchia - Telve - Trento - www.ecomuseolagorai.eu | info@spacerecomuseolagorai.eu
Cell.: 3486769967 | Cod. Fiscale: 90011000222
Ecomusei del Trentino e Lagorai Visita il sito del Comune di Carzano Visita il sito del Comune di Telve Comune di Telve di Sopra Visita il sito del Comune di Torcegno